mercoledì 26 marzo 2008
Pubblicità regresso
Un tempo esisteva la pubblicità progresso. Per esempio ci facevano vedere come fare per risparmiare l'energia elettrica con semplici ed intelligenti accorgimenti. Oppure consigli su una sana alimentazione e consigli sulla salute. Tutte cose utili ad educare la gente e che la Televisione si faceva carico di divulgare coscentemente. Oggi mi sembra che nelle pubblicità si faccia di tutto fuorchè educare le persone. Prendiamo la pubblicità con Giorgio Mastrota delle poltrone Global Relax. Durante il giorno, anche in mezzo ai programmi ti appare pimpante il bel Giorgio a reclamizzare queste poltrone per anziani. Allora... io non sono un medico, ma ho sempre saputo che agli anziani viene consigliato il movimento. Mica fare i 100 metri in 10 secondi, ma un movimento sano, nei limiti delle proprie possibilità, è indispensabile per mantenere efficienti muscoli ed ossa. E questi, tutti sorridenti, ti incitano a comprare una poltrona che fa tutto da sola. Ti alza, ti distende, ti fa alzare i piedi, il collo. Insomma, con questa poltrona, un anziano può trascorrere tranquillamente la propria giornata seduto!!! Bello no?

Telefono. Con la crisi che c'è, invece di farci capire che il telefonino non è indispensabile e ne va fatto un uso limitato solo per le necessità altrimenti poi non si arriva a fine mese...Mi sembrerebbe un consiglio utile... Ecco invece che ci spronano a telefonare alla Tribù, a parlare con TUTTI, alla Summer Card, Christams Card, Cheppalle Card, ai Videofonini, agli MMS, insomma tutte stronzate che se ne potrebbe fare a meno. E poi con tutte queste pubblicità sui telefonini veramente ci spaccano i maroni!!!

Poi ci sono le pubblicità sugli alimenti e lì mi ci scappa da ridere. Perchè lì sì che ci prendono per fessi!! Il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, buonissimi formaggi di cui vado matto, è notorio che vengono fatti da allevamenti di mucche in Pianura Padana. Lo sanno tutti.
E allora perchè ci fate vedere sempre la mucchina, la Lola, in cima ad un pascolo alpino? Non dovete mica reclamizzare il Leardhammer!! Con il contadino che scaccia la mucca perchè è venuta a pascolare sui suoi pascoli. Al pascolo non ci vanno le mucche del Grana Padano!!!
E le uova? La gallina le uova le fa nel corbello come lo chiamiamo noi, nella cesta, non nel mezzo ai campi!!!

Vabbè...Consoliamoci con la pubblicità della Christian Dior, con Charlize Theron, su questa non c'è niente da dire..

Etichette:

 
posted by Virgilio Rospigliosi at 19:16 | Permalink |


16 Comments:


  • At 26 marzo 2008 22:49, Blogger L

    Mah, la pubblicità. Io non me lo ricordo (non ero ancora nato) però ho rivisto spesso carosello. Oggi invece la pubblicità è subdola e soprattutto spinge ai consumi. Che forza, è pubblicità. Si però la pubblicità dovrebbe informare e far capire cosa è meglio (e qui gli americani con la pubblicità comparativa ci danno di brutto e molte volte è pure istruttiva).

    1) la poltrona si basa sulla mitica ginnastica passiva che tanto andava di moda quando ero piccolino (insieme al mitico mini-linea) che serviva a far dimagrire il pigro.

    2) la mucca ormai fa le cose padane in luoghi più telegenici.

    3) la tipa dorata mi ispira una serie di battute più da angolo delle barzellette che da commento di un post serio come questo.

    Si, è pubblicità regresso. Come quella del film comico anni 90.

    Ciao,
    L.

    PS: ti ho linkato, fammi sapere se è Ok.

     
  • At 26 marzo 2008 23:18, Blogger Suysan

    Devo dire che guardi la tv con molta attenzione...a parte la pubblicità dei telefonini e dei vari abbonamenti che secondo me sono fatte apposta per non far capire nulla, delle altre pubblicità non mi ero mai fermata a pensarci più di tanto ma...hai ragione...

     
  • At 27 marzo 2008 10:54, Blogger Silvia

    Come sempre...Abbasso la TV!!!
    Certo su Charlize Theron nulla da obiettare :)
    Passavo di qui...
    Un saluto

     
  • At 27 marzo 2008 15:45, Blogger rudyguevara

    premesso che preferisco le reclame di profumi maschili,x ovvi motivi,ti quoto in pieno su tutto ciò che dici.sai poi che la global relax è pure un bel pacco?già due volte se ne sono occupati sul programma"mi manda rai tre",nn ne viene fuori un quadro edificante!pacchi,fregature,poltrone salatissime che a volte manco arrivano,rappresentanti che promettono di personalizzarle,x clienti over-size,e poi non è vero niente,contratti strappati a gente incapace di intendere,a volte,beh nn c'è che dire,mastrota ha fatto proprio una bella carriera!

     
  • At 27 marzo 2008 19:33, Blogger Virgilio Rospigliosi

    L, più che ginnastica passiva mi sembra passiva e basta.
    Se mi hai linkato mi fa piacere, e lo farò anch'io. Ciao

    Suysan, per i telefonini è vero, fanno di tutto per non farci capire nulla!! Ciao

    Silvia, grazie della visita, un salutone

    Rudyguevara, ora che me lo dici lo avevo sentito dire anch'io di megafregature con queste poltrone che non arrivano neppure. Bello sputtanamento!!! Un salutone

     
  • At 27 marzo 2008 22:03, Blogger Miss Dickinson

    Hai centrato alla perfezione l'inutilità di certe pubblicità.
    Però io le pubblicità he più odio in assoluto, sono quelle dei telefonini, anzi, delle compagnie telefoniche. Sono schifosamente poco chiare, dicono cose non vere e mettono, scritto in caratterini da Puffi, le reali condizioni.
    Appaiono tutti felici, anche Ilary e Gattuso, se la ridono alla facciaccia nostra dopo che ci hanno beatamente preso per i fondelli.
    Su Charlize non mi pronuncio, è di una bellezza che mi fa anche venire il nervoso.
    Un bacione.

     
  • At 28 marzo 2008 01:27, Blogger jack

    Sono d'accordo su ciò che hai scritto...soprattutto con l'ultima cosa :D

     
  • At 28 marzo 2008 19:09, Blogger Elisa

    Ciao! Sono d'accordo su cosa dici delle pubblicità... il bello è che c'è gente che ci casca puntualmente! Per quanto riguarda gli alimenti, sono tutte strategie di marketing per attirare l'attenzione purtroppo! Ciao ciao

     
  • At 28 marzo 2008 20:51, Blogger Sara Sidle

    Ma vogliamo dimenticare quell'attrezzo che vibra?
    Che alla fine non ho ancora capito cosa dovrebbe fare al fisico una pedana vibrante..quale muscoli smuove?Mi sembrano tutti col palletico!
    Perchè la mela che la staccano direttamente dall'albero e la buttano al commerciante??
    Siamo alla follia. Meno male che avevano messo un freno alle pubblicità ingannevoli!
    Per la Charlize Theron..come si può aprir bocca?
    Si deve solo abbasare la testa e dire:
    Santa Maria, perchè non hai dato qualcosa in meno a lei e un pizzichino più a me!!!!
    O______O
    Bacioni

     
  • At 28 marzo 2008 21:29, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Miss, vero, Ilary, Totti e Gattuso mi fanno davvero venire il nervoso, Charlize no invece.

    Jack, su queste cose ci troviamo sempre d'accordo.

    Elisa, è vero che sono strategie di marketing, ma a volte mi sembra che si dimenticano che siamo esseri umani con un cervello anche noi! Ciao a presto

    Sara, Già! La pedana vibrante!!! Grande trovata, me lo sono chiesto anch'io, ma quella che muscoli allena? Per non parlare del letto volant damascato a doghe larghe. Follia pura.
    Un bacione

     
  • At 29 marzo 2008 16:08, Blogger L

    Messo il link...

    Ciao,
    L.

     
  • At 31 marzo 2008 21:49, Blogger ArabaFenice

    E poi con tutte queste pubblicità sui telefonini veramente ci spaccano i maroni!!!

    CLAP CLAP! Sottoscrivo!!! non se ne può davvero più. con quelle musiche che - come si dice qui a Bari - si menano alla centralina!!!
    EBBBBASSSTAAAAA!!

    Quanto alle poltrone Relax, se hai visto qualche puntata di mi manda rai tre, dovresti sapere che tutto portano tranne che il relax....

     
  • At 1 aprile 2008 18:04, Blogger NADIA

    hola tu sai che si dice che "la pubblicità è l'anima del commercio"
    e la tv questo ti propina, sta a noi cambiare canale.
    Ma qualche bella visione maschile e femminile, ogni tanto fa bene guardarle, ti solleva lo spirito.
    ti linkerò se a te non dispiace un abbraccio

     
  • At 1 aprile 2008 21:31, Blogger Virgilio Rospigliosi

    L, grazie ti seguirò anch'io con il tuo...
    A presto

    Arabafenice, bellina questa, "si menano alla centralina". In effetti con quelle musiche non se ne può piu'!!!
    Ciao a prestone

    Nadia, un "abrazito de oso" anche a te. Benvenuta...certo che mi fa piacere, farò altrettanto

     
  • At 1 aprile 2008 22:28, Blogger ELLE

    In televisione ormai c'è davvero poco di interessante, la pubblicità è quasi l'unica novità: spesso innovativa, divertente, varia e originale, ma è solo pubblicità. La pubblicità della Lola non la sopporto proprio quella della Charlise Theron non capisco cos'abbia che ti piace così tanto :)
    ciao e scusa l'intrusione ma passavo di qui

     
  • At 5 aprile 2008 18:38, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Elle, grazie della visita, non lo so nemmeno io cos'abbia che mi piace tanto, in fondo è una ragazza come tante!!! Ciao a presto