giovedì 28 febbraio 2008
La prova del cuoco


Questo meme me lo passa la mia amica Rudyguevara. Si tratta di trovare 10 accostamenti di cibo che ci stuzzicano l'appetito. Non è facile per me dopo 5 giorni di influenza, in cui non riconoscerei la differenza tra un crostino ai funghi e uno al salmone, parlare di cibo ed abbinamenti, comunque ci provo.. Non mi ricordavo che essere ammalati fosse così tremendo, spremute, patate lesse, minestrina in brodo, il vino non lo toccare nemmeno che tanto ti sembra aceto anche se è Brunello di Montalcino. E una lingua così bianca che non ti sembra neanche la tua. Comunque, tornando all'argomento di questo Post, i nostri cibi preferiti e gli abbinamenti, direi che a volte i gusti che abbiamo sono un po il frutto della nostra personalità, ma non è sempre così, assolutamente. Bene, i miei accostamenti sono questi:




Baccalà e ceci (il tutto bollito)


Schiacciata con la mortadella (ah...sento già il profumino)


Rape e fegatelli


Bistecca alla fiorentina e chianti


Pizza e tennent's (ma anche pizza e coca cola)


Polenta e funghi


Pane e olio (noi si chiama fett'unta, l'olio è obbligatoriamente toscano extra vergine)


Agnello con patate arrosto


Birra e Dixi


Caffè e giornale




E ora sotto a chi tocca, nel senso che io non lo passo a nessuno, ma se c'è chi si vuole cimentare sarò ben lieto di andare a curiosare...

Etichette:

 
posted by Virgilio Rospigliosi at 13:13 | Permalink |


14 Comments:


  • At 28 febbraio 2008 14:49, Blogger Suysan

    magnifico l'abbinamento caffè e giornale.....
    io questo meme l'ho appena fatto!!!!

     
  • At 28 febbraio 2008 17:27, Blogger MARGY

    MA DAI ANCHE TU CON QUESTO MEME!!! è il caso dire è il "POST" momento!!!
    siamo già in 4 per ora ad averlo in prima pagina!
    vabbè..
    cmq abbiamo due cose in comune:
    - tennent's
    e
    - caffè...(che poi abbinato al giornale è il top!! sei fantastico!) ;)

     
  • At 28 febbraio 2008 18:21, Blogger MariCri

    Ti dico solo che sto finendo di leggere questo post con un panino alla mortadella in mano... ho dovuto interrompere la lettura e procurare un po' di sollievo alle mie papille gustative!

     
  • At 28 febbraio 2008 18:39, Blogger rudyguevara

    quasi quasi mi aggrego e mi faccio un panozzo alla mortadella anche io!spero che ti sia rimesso,l'influenza è una rogna!attento a cosa mangi,nei primi giorni,dopo giorni di dieta lo stomaco ha bisogno di un graduale recupero!quoto ogni scelta,eccetto l'agnello,mi fa ribrezzo l'idea!povero agnellino!sigh!

     
  • At 28 febbraio 2008 22:29, Blogger Miss Dickinson

    Spero tu stia un po' meglio, l'influenza quando si accanisce èt erribile.
    Comunque, gli accostamenti sono perfetti, soprattutto mi sembra di sentire l'odorino della schiacciata con la mortadella fresca, una roba da far andare in brodo di giuggiole chiunque sia dotato almeno del naso..

     
  • At 29 febbraio 2008 10:21, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Suysan, me lo concedi il giornale anche se non è un cibo

    Margy, sei amante della tennent's anche tu...Grande!!

    Maricri, il panino alla mortadella ci sta sempre bene, in qualsiasi momento della giornata.

    Rudyguevara, in effetti se ci pensi bene, dispiace per quelle povere bestioline. Anno scorso lo avevo ordinato da un contadino qui vicino e quando sono andato a ritirarlo, sembrava cristo in croce

    Miss, hai capito che mortadella intendo!! Quella fresca del negozietto di alimentari che quando te la porge nella carta gialla potresti svenire dal profumino.

     
  • At 29 febbraio 2008 16:20, Blogger uhecumpà

    questo è un blog di buongustai, ho bell'e capito.
    quindi, io - così senza pensarci troppo - aggiungo: aringa e ceci, e una bella sigaretta dopo un birrino fresco fresco (ma solo una, perchè fumare fa male)

     
  • At 29 febbraio 2008 17:24, Blogger Sara Sidle

    Maroooo, quanta roba buona!!
    Mi magnerei tutto. Forse lascerei la polenta e funghi, ma se sono a stomaco vuoto prendo anche quella.
    Comunque non hai messo il vino...quello va con tutto!
    Sai, ora che ci penso nel calderone potrei metterci anche gli ossibuchi con contorno di riso...ahhhhhh che fame bestiale!
    Pensare che stasera sono con un cordon bleu...che tristezza..
    Bacioni

     
  • At 1 marzo 2008 00:39, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Cumpa', hai ragione, la sigarettina l'avevo pensata anch'io dopo il birrino è il Top. Ma solo una in compagnia.

    Sara, ma come non ho messo il vino, e il Chianti con il bisteccone? E si sposano a meraviglia... Buono anche l'ossobuco..con il riso non l'ho mai assaggiato

     
  • At 1 marzo 2008 15:05, Blogger MARGY

    se non è TENNENT'S difficilmente bevo birra....
    ;)
    evvaiiiiiiii gran bella cosa in comune! ;)

     
  • At 1 marzo 2008 20:27, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Io pure, è la migliore...l'hai mai assaggiata la Tennent's rossa scotch?

     
  • At 3 marzo 2008 12:31, Blogger Tamburi Lontani

    ...leggendo il post mi è venuto un certo buscighio nello stomaco, nonchè due antichi modi di dire che spopolavano nelle tradizioneali cene con i parenti quando ero bambina, quando il vino cominciava a fari i suoi effetti non mancavano le frasi:

    .....il contadino non vuol far sapere quanto è buono il formaggio con le pere....

    e poi ancora:
    .....e il contadino che sapeva tutto mangiava anche i fichi col prosciutto.

    Aggiungerei anche le pesche con il vino, il cocomero con il pane, il pane con l'uva....e poi ci vogliamo anche mettere rhum e pera?

    Un saluto a tutti e buon appetito....anche se il galateo dice che non è molto di classe!

     
  • At 4 marzo 2008 17:13, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Rum e pera!! Come ho fatto a non pensarci..va bè lo metto come undicesimo.. Ciao

     
  • At 6 marzo 2008 21:55, Blogger ArabaFenice

    Caffè e giornale... non li ho mai ingeriti insieme...ma deve essere un ottimo abbinamento...