giovedì 27 dicembre 2007
Botti di fine anno


Chissà se ci riuscirò! Tutti gli anni lo dico e non ci riesco mai. A fare cosa? A stare a casa mia, bisteccone alla fiorentina, bottiglia di brunello di Montalcino, una fetta di pandoro e a letto. E la mattina bello riposato andare a fare un giro da qualche parte.
Che poi, più o meno, per l'Ultimo dell'Anno mi sono sempre divertito ma il solo pensiero di doversi organizzare per divertirtsi a tutti i costi mi mette angoscia. E odio tremendamente dover far festa quando tutti fanno festa. Vedremo..



Ora dico così ma probabilmente mi ritroverò anch'io alle 19,00 del 31 a uscire dal negozio di Enrico con il sacchettino dei petardi da portare alla cena e tirarli con gli amici a mezzanotte. E dopo che in 5 minuti avrai bruciato i tuoi 10 Euro di petardi e ne sarai anche un pochino orgoglioso, arriverà il bimbo di 7 anni che ti tira fuori dalla sporta la "Bomba Bin Laden", la fa esplodere in scioltezza e ti guarda. E ti ridimensiona.




E mi ritroverò a pagare 50 Euro per un roastbeef con le patate che durante tutto l'anno si chiama roastbeff con le patate ma per l'ultimo dell'anno si chiamerà Manzo reale chianino in vellutata di patate finissime della Garfagnana in aceto balsamico tartufato oppure un pesciaccio che sa di mota (di fango) una Spigola del Baltico in letto di asparagi selvatici al sapore di mare. E a me che mi sapeva di mota..




E poi ci ritroveremo a mandare e ricevere messaggini da gente che non senti da 7 anni, che addirittura hai cancellato dalla rubrica e che se non si firmano non sai nemmeno chi sono, gente che durante l'anno non ti ha mai cacato neanche di striscio e che per loro potresti essere anche morto e che ti scrive Auguri a te e alla tua famiglia. Ma... la conosci la mia famiglia? Sono convinto che dopo morto mi arriveranno messaggi per l'ultimo dell'anno tipo Che sia un anno meraviglioso e stupendo.




E ci ritroveremo, dopo la mezzanotte a dire la fatidica frase: E ora che si fa?
Le proposte sono sempre le solite 3:
A Viareggio, a Firenze, a ballare. Alle prime due i commenti sono: Ci sono gli ubriachi in giro!! E' freddo fuori!! Siamo noi gli ubriachi in giro!!
Così ci ritroveremo a vagare per locali o feste private per Montecatini e dintorni. Il bello è che è tutto caro per l'ultimo dell'anno. Dovunque entri è caro. E' caro anche se vai a casa di qualcuno. "Volevo salutare lo zio" Allora, "Se vieni a cena sono 40 Euro se vieni dopo mezzanotte sono 20, ma ti devi mettere in lista". "E non venire con le scarpe sportive". E' pazzesco.. Tre anni fa alle 4 e mezzo di notte si voleva entrare al Posta Club a Monsummano. Gli chiesi quant'è, e mi risposero: 50 Euro. Mi sentii preso in giro e gli dissi "Col guanto o senza?" e lui mi guardò male! Pazzesco.




Così mi ritroverò a tornare a casa alle 5 ,dopo aver ballato "Y.M.C.A." ,cotto dall'alcool e dal sonno io che ho una certa età e non ci sono più abituato e così starò male anche il giorno dopo.
Speriamo almeno di avere fatto qualche bella risata in compagnia. Sempre che esca, perchè il mio obiettivo rimane quello della bottiglia di Brunello e la bistecca. Se ce la faccio vi farò sapere.
Via, saluto tutti quelli che mi conoscono e vi faccio Tanti auguri a voi e alle vostre famiglie

Un abracito de oso, Virgilio

Etichette: ,

 
posted by Virgilio Rospigliosi at 17:36 | Permalink |


12 Comments:


  • At 27 dicembre 2007 19:17, Blogger Miss Dickinson

    Che bello questo post!
    Il mio ultimo dell'anno, in parte, è come vorresti passarlo te. A casa, con un a bottiglia di vino, e tutta la pace di questo mondo.
    Però capisco anche la tua voglia di uscire, magari capisco un po' meno i botti, ma va bene lo stesso.
    Noi tanto ci vedremo prima dell'ultimo dell'anno per il nostro aperitivino di rito, quindi gli auguri te li farò di persona!

     
  • At 28 dicembre 2007 10:09, Blogger Tamburi Lontani

    Complimenti per l'ironia!

    Ma del trionfo di salumi e crostini come presentazione di un classico antipasto toscano ne vogliamo parlare?
    Comunque mica è colpa dei ristoratori....loro lo fanno nel loro interesse!

    Per quanto mi riguarda opterò come sempre per la classica cena in casa che finirà troppo in anticipo, e attenderò magari un pò assonata per aver bevuto un bicchiere in più la mezzanotte! d'altra parte sono o non sono una zia?

    Buon 2008
    Deborah

     
  • At 28 dicembre 2007 18:13, Blogger Sara Sidle

    Post favoloso! Hai decritto in pieno l'ultimo dell'anno di tanti che abitano nella nostra zona e anche di tutta Italia. Avrei una bottiglia di Rosso di Montalcino..non so se fa lo stesso, e non ho la bistecca ma qualcosa di più leggero..ma mi sa che il mio ultimo sarà tipo il tuo sogno..O almeno è come lo vedo anche io, senza festeggiamenti ma con una bella "sgrufata e bevuta". Dopo, via a letto! Caldi caldi e con l'augurio che l'anno a venire porti qualcosa di buono.
    Comunque come ha detto Miss ci risentiamo per fissare l'ultimo aperitivino del 2007.
    Bacioni

     
  • At 29 dicembre 2007 14:28, Blogger orchideablu

    Complimenti per il post perchè hai descritto la situazione tipo più ricorrente anche dalle mie parti.
    Augurandoti un Buon Anno e Buone Feste ti do pure il benvenuto nel mondo dei bloggerrrssss :-DDD
    P.s.Arrivo dal blog di Sara ... ero curiosa e...:-D

     
  • At 30 dicembre 2007 13:12, Blogger piccolè

    Non potevo mancare, Sara e Miss Dicky sono amiche mie e lo sarai anche tu. Ci hanno presentati una domenica mattina in centro.
    L' ultimo dell' anno? A casa senza vino, senza botti,...magari l' anno prossimo lo passiamo tutti insieme! Un salutone e a presto, auguri.

     
  • At 31 dicembre 2007 17:44, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Orchideablu grazie del commento mi ha fatto tanto piacere. Ti faccio tanti auguri per il 2008 e ci vediamo presto nei nostri Blog.

     
  • At 31 dicembre 2007 17:46, Blogger Virgilio Rospigliosi

    Piccolè certo che mi ricordo sono passato a trovarti nel tuo blog e i tuoi Post sono favolosi.
    Ciao e Buon 2008

     
  • At 1 gennaio 2008 14:45, Blogger Nikita

    ciao virgilio, grazie per la visita al mio blog, che ricambio.
    Spero che il tuo capodanno sia stato sereno e di buon auspicio per il 2008.

    Nikita

     
  • At 1 gennaio 2008 22:54, Blogger MOT

    O bucaiolo, dai dai ce l'hai fatta a aprire il blog. Tanti auguri per un ottimo 2008 a te e famiglia (e bada che io la tu' famiglia la conosco tutta e quindi lo posso dì).

     
  • At 2 gennaio 2008 19:25, Blogger Signor Ponza

    Allora innanzitutto buon anno anche a te! Ora poi vogliamo sapere come è realmente andata! ;)

     
  • At 5 gennaio 2008 11:37, Blogger Mimmo

    ...trovo tante attinenze con il sottoscritto! ehehehehe ;)

    buon anno! (una volta l'anno se po ffà!...)

     
  • At 7 gennaio 2008 10:15, Blogger tajadea

    Ciao carissimo!alla fine son riuscita a farti visita!gran bel blog!complimenti!!l'ultimo da noi lo si è passato bene..col prosecco..e non abbiamo ballato YMCA ma Albachiara..vuoi mettere?!
    tornerò presto a trovarti...un bacione :-*